Le 106 Ipotesi

(I pallini indicano, in una scala da 1 a 5, il grado di attendibilità attribuita all’ipotesi)

  • Numero 0: L’arabo spartiacque. La Bestia?, p.8 e p. 305 (👹👹👹👹)
  • Numero 1: I due palestinesi e il Lodo Moro, p. 31 (• • • •)
  • Numero 2: Il primo depistaggio di Arnaldo La Barbera, p. 39 (• • •)
  • Numero 3: Settembre nero e il suo punto n. 6, p. 42 (• • • • •)
  • Numero 4: Accordi di collaborazione in Italia, p. 44 (• • •)
  • Numero 5: Lodo dei futuri Nobel (Henry Kissinger, 1973/Yasser Arafat, 1994), p. 49 (• • • • •)
  • Numero 6: Il triplo Lodo Moro (con israeliani, libici, palestinesi), p. 50 (• • • • •)
  • Numero 7: Luigina Sinapi, prima vittima dopo via Fani, p. 54 (• • •)
  • Numero 8: Sofia, marzo 1983: la Grande Madre e la massoneria dietro l’attentato a papa Wojtyla, p. 68 (• • •)
  • Numero 9: Sparizione di Graziella De Palo e Italo Toni: il teste scomodo, p. 72 (• • •)
  • Numero 10: Due documenti ancora segreti, p. 74 (• • • • •)
  • Numero 11: Forniture all’Iran > stragi di Sabra e Chatila e della sinagoga di Roma, p. 78 (• • • • •)
  • Numero 12: La sigla GFT (?), p. 80
  • Numero 13: Le divulgazioni di Lyndon LaRouche, p. 85 (• • • •)
  • Numero 14: L’uccisione di Giangiacomo Ciaccio Montalto, p. 87 (• • • •)
  • Numero 15: L’uccisione di Rocco Chinnici, p. 87 (• • • •)
  • Numero 16: Glauco Partel e il governo della guerra, p. 91 (• • • • •)
  • Numero 17: Condanna e fuga del torturatore Gaio Gradenigo, pp. 92-93 (• • • • •)
  • Numero 18: Il depistaggio su Craxi, p. 95 (• • • •)
  • Numero 19: Le «XI Tavole» e l’altro gennaio 1984, pp. 96ss. (• • • • •)
  • Numero 20: I sopravvissuti di Settembre nero, pp. 96, 100 (• • • • •)
  • Numero 21: I soldi di Calvi tra Londra, New York e Lima (Perù), p. 104 (• • • • •)
  • Numero 22: La silver connection, pp. 104ss. (• • • •)
  • Numero 23: Le sinarchie e i Pilgrims, p. 106 (• • •)
  • Numero 24: La connection siciliana, pp. 111, 220, 237 (• • • •)
  • Numero 25: La rete bancaria narcoterroristica (le réseau), p. 113 (• • •)
  • Numero 26: Esplosivo e congegni degli attentati al treno 904 e a Pizzolungo, p. 118 (•)
  • Numero 27: Il patto Stato-USA-Mafia e il controllo militare degli USA, p. 121 (• • • • •)
  • Numero 28: Scambi nel consociativismo, p. 142 (• • • •)
  • Numero 29: Tra cavalieri e banche, un ministro premuroso, pp. 145ss. (• • •)
  • Numero 30: Giochi di guerra nel Mediterraneo e segreti di Stato, pp. 152ss. (• • • • •)
  • Numero 31: Skorpion S.A. – Centro Scorpione, p. 156 (• • •)
  • Numero 32: Lockerbie, Rostagno, Herrhausen: prodromi della Nuova Era, p. 168 (• • •)
  • Numero 33: L’attentato dell’Addaura. Il Golpe (fase 0). Lo stop, pp. 170ss. (• • • •)
  • Numero 34: Le rivelazioni di Andreotti e la decapitazione del Lodo Moro. Il Golpe (fase 1), p. 179 (• • • • •)
  • Numero 35: L’arresto dell’arabo e i suoi misteri, p. 181 (• • • • •)
  • Numero 36: La collisione del Moby Prince con l’AGIP Abruzzo, pp. 189ss. (• • •)
  • Numero 37: Il Memorandum dell’ottobre del 1991: segni e di- segni della svolta, p. 194 (• • •)
  • Numero 38: Palermo, la strage di Capaci. Il Golpe (fase 2), pp. 200ss. (• • •)
  • Numero 39: Uno strano affidavit, p. 202 (• • •)
  • Numero 40: Palermo, la strage di via D’Amelio. Il Golpe (fase 4), pp. 214ss. (• • •)
  • Numero 41: Il depistaggio di Mannheim, p. 216 (• • •)
  • Numero 42: I Rosa-Croce, p. 220 (✝️✝️✝️✝️✝️)
  • Numero 43: La P2 e la piramide rovesciata, p. 223 (🔻🔻🔻🔻🔻)
  • Numero 44: Dai Rosa-Croce a Portella delle Ginestre, pp. 225ss. (• • • •)
  • Numero 45: La catena bancaria narcoterroristica, p. 237 (• • • •)
  • Numero 46: L’approdo del Britannia. Il Golpe (fase 3), p. 243 (• • •)
  • Numero 47: Dal quadrumvirato del 1991 al caso Moro, pp. 249ss. (• • •)
  • Numero 48: Le anticipazioni di Rossellini, p. 260 (• • •)
  • Numero 49: Le trame di Malvolio, p. 261 (• • • •)
  • Numero 50: Le trame di Lenguanero, p. 264 (• • • •)
  • Numero 51: Il comando eteronomo e la poena cullei, pp. 266, 274 (• • • • •)
  • Numero 52: Beatrice Cenci: tra il teatro di Balbo e il palazzo Mattei, pp. 271, 276ss. (• • • • •)
  • Numero 53: Il Centro studi americani, p. 279 (• • • •)
  • Numero 54: La fusione nucleare, p. 280 (• • •)
  • Numero 55: Lo sgarbo dell’Italia: l’estradizione inversa, pp. 283, 289 (• • • •)
  • Numero 56: Il messaggio massonico del museo del Louvre, p. 289 (🔻🔻🔻🔻🔻)
  • Numero 57: Lo stragismo seriale del 1993, p. 292 (•)
  • Numero 58: Gladio, p. 293 (• •)
  • Numero 59: La Falange armata, p. 295 (• •)
  • Numero 60: Unabomber, p. 298 (•)
  • Numero 61: Al-Jawary, la Bestia, pp. 302ss. (• •)
  • Numero 62: Lo spartiacque del 1993, pp. 305ss. (• • • • •)
  • Numero 63: La nuova Babilonia, p. 308 (• • • • •)
  • Numero 64: L’occhio di DIO e Mahmoud Fustok, p. 309 (• • • •)
  • Numero 65: Le nuove torri di Babele, pp. 314ss. (• • • • •)
  • Numero 66: L’ultima battaglia, p. 316 (• • • •)
  • Numero 67: La massoneria nella Chiesa, p. 319 (• • • •)
  • Numero 68: Il sacro testimone, pp. 319ss. (• • • •)
  • Numero 69: Le apparizioni dopo l’apertura del museo del Louvre, p. 320 (• • • •)
  • Numero 70: La Compagnia di Gesù, p. 323 (• • •)
  • Numero 71: Padre Bucaro e gli antichi legami, p. 325 (• • •)
  • Numero 72: IC-NSA: Italian Council for National Security Affairs, p. 329 (• •)
  • Numero 73: Aleister Crowley e l’ultima societas dei Rosa-Croce, p. 336 (• • • •)
  •  Numero 74: L’Architetto dei Rosa-Croce, Reggente delle Americhe e Signore delle Fiamme, p. 339 (• • •)
  •  Numero 75: Il testimone Giancarlo Elia Valori, p. 341 (• • •)
  •  Numero 76: U’ Munti, pp. 347ss. (• • • • •)
  •  Numero 77: Il dottor Gregorio d’Aragona e l’Order of New Aragon, p. 350 (• • •)
  •  Numero 78: La loggia degli immortali e le sacerdotesse di Venere, pp. 353, 356 (✝️✝️✝️✝️✝️)
  •  Numero 79: Il marchio del diavolo, la chiave inglese (la terza carta), pp. 358ss. (• • • • •)
  •  Numero 80: Gli antichi Misteri e i simboli perduti, pp. 364ss. (• • • • •)
  •  Numero 81: Il Centro «Ettore Majorana», pp. 366ss. (• • •)
  •  Numero 82: Le centrali di Ginevra e Chicago, pp. 369ss. (• • •)
  •  Numero 83: Dall’incoronazione di Venere al granchio, p. 372 (• • • •)
  •  Numero 84: Grotta di Polifemo, l’ingresso del tempio. Solstizio d’estate e logge di Trapani, p. 373 (• • •)
  •  Numero 85: Grotta Emiliana e Grande Madre, p. 376 (• • •)
  •  Numero 86: Turris Babel (la quarta carta), pp. 378ss. (• • • • •)
  •  Numero 87: Il Sacro Monte, pp. 380ss. (• • • • •)
  •  Numero 88: David Rockefeller e il Nuovo Ordine Mondiale, pp. 385ss. (• • • • •)
  •  Numero 89: Phòenix, la fenice (la quinta carta), p. 389 (• • • • •)
  •  Numero 90: Il disertore del Paradiso, p. 391 (• •)
  •  Numero 91: Il pentalfa di Erice, p. 392 (• • • • •)
  •  Numero 92: La piuma e il simbolo della dea Maat, p. 395 (• • • •)
  •  Numero 93: Da Pizzolungo alla Matrice, p. 398 (• • • •)
  •  Numero 94: La massoneria nella Chiesa, p. 399 (• • • •)
  •  Numero 95: Da piazza del Gesù alla Stella d’Oriente, p. 400 (• • • •)
  •  Numero 96: L’autore della Carta M. (Pietro Felice Ergos Vetra- ni), p. 401 (• • •)
  •  Numero 97: Dalla Bestia al mito di Lilith (Sesta e Settima carta), p. 401 (• • • • •)
  •  Numero 98: Il Favonio (Ottava carta), p. 404 (• • • • •)
  •  Numero 99: Le messe nere ispirate a Lilith, p. 404 (• • • • •)
  •  Numero 100: L’autore del volume I simboli dei Rosa-croce (Settima carta), p. 404 (• • • • •)
  •  Numero 101: La Mummia («Mumia») e i riti egizi di Cagliostro, p. 404 (• • • • •)
  •  Numero 102: La massoneria dietro Stay-behind/Gladio, p. 405 (• • • •)
  •  Numero 103: Da Pizzolungo a Matteo Messina Denaro, p. 406 (• • • •)
  • Numero 104: Matteo Messina Denaro e Daniel Pennac, p. 406 (• • • •)
  • Numero 105: Da Emanuele Piazza (vivo?) a Vincenzo Li Causi (vivo?), p. 408 (👻👻👻)
  • Numero 106: La spia della CIA e della massoneria nel ministero di Grazia e giustizia?, p. 409 (• • •)